La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

giovedì 12 giugno 2014

Perchè Stati Uniti e Gran Bretagna esportano tanto oro verso la Svizzera ?

Nel suo Market at a glance di maggio, l’economista Eric Sprott scrive :
Perchè il rimpatrio delle 674 tonnellate di oro della Germania prende tanto tempo? Dal marzo scorso ne sono state rimpatriate solo 69 tonnellate.
Se davvero non c’è penuria di oro, perchè gli Stati Uniti e la Gran Bretagna ne stanno esportando tanto verso la Svizzera ? (che a sua volta lo esporta verso la Cina).

Secondo le stime, nel 2013 la Cina ha consumato circa 4800 tonnellate d’oro. Questo significa che 3600 tonnellate sono state prese dalle riserve mondiali (le casseforti occidentali) per soddisfare la domanda.
Dubaï sta costruendo una nuova raffineria capace di trattare 1400 tonnellate, mentre la capacità mondiale attuale è di circa 6000 tonnellate (la produzione mondiale annua è inferiore alle 3000 tonnellate). Perchè questo bisogno supplementare di capacità se la domanda fisica non è tanta ?
A causa della situazione macro economica, l’inflazione è molto più elevata di quanto dicano le cifre ufficiali. Storicamente i metalli preziosi sono una protezione contro l’inflazione.
Parlando d’inflazione, l’enorme creazione di moneta e le sue ripercussioni sul bilancio della Federal Reserve suggeriscono un epilogo doloroso.
Secondo Jurgen Stark, ex membro del Consiglio della Banca centrale europea, le banche centrali hanno perso la capacità di controllare la situazione economica. In altre parole, viviamo un falso sentimento di sicurezza.
Vladimir Putin ritiene che “Cina e Russia devono assicurarsi che il loro oro e altre monete siano al sicuro”. Al contempo, la banca centrale russa prosegue la politica di acquisto d’oro e di vendita delle sue obbligazioni americane.
A causa della manipolazione del corso dell’oro, il CME Group potrebbe attuare limiti autorizzati per i movimenti del corso dell’oro e dell’argento per evitare l’enorme volatilità di questi ultimi anni.
L’indagine sul fixing dell’oro della BaFin, il regolatore tedesco dei mercati, e il seguente ritiro di questo fixing dalla Deutsche Bank suggeriscono che qualcosa non funziona.
Di recente la banca Barclays è stata condannata al pagamento di una multa di 26 milioni di lire sterline per manipolazione del fixing. Diversi investitori hanno avviato procedimento giudiziari contro le banche del fixing per manipolazione del corso.
Sappiamo che tutti i mercati sono manipolati. source
Il recente caso di Barclays è un esempio flagrante.

(Fonte : sprott.com)