La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

mercoledì 5 giugno 2013

Ci risiamo...Lehman Brothers e i mutui subprime non hanno insegnato niente

In Usa tornano i derivati sintetici, al centro della crisi del 2008.

JP Morgan e Morgan Stanley rispolverano una delle scommesse più richiose dei tempi della crisi: i derivati sintetici..
I banchieri londinesi delle due grandi banche americane, ha rivelato il Wall Street Journal, stanno orchestrando nuovi Synthetic Collateralized Debt Obligations per offrire ai loro clienti a caccia di guadagni la possibilita' di puntare sul credito di un paniere di aziende.

Il paniere e' pero' composto di derivati sulle obbligazioni, non di bond.

Questi strumenti, legati a mutui finiti in sofferenza, nel 2008 finirono al centro degli eccessi di Wall Street e il loro collasso contribui' ad aggravare il contagio della crisi e a mettere in ginocchio il sistema finanziario globale.
Ma ora la fame di rendimenti in un clima segnato da bassi tassi di interesse e da vasta liquidita' li ha riportati in auge.
I nuovi Cdo, stando alle indiscrezioni, saranno suddivisi in tranche con diversi livelli di rischio e di rendimento, anche se lo loro dimensioni non sono state rivelate. source