La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

domenica 26 maggio 2013

Occhio ai Depositi Postali...Il Regno delle Banche Sovrane... la Nuova Frontiera ABS

Giù le mani dai conti dei cittadini: basta con le "truffe mascherate"!

Un consiglio? 
Mettete i vostri soldi sotto il materasso!
Nel Regno delle Banche Sovrane, chiamato Europa                                     
Il dominio e lo strapotere delle banche, purtroppo,  continuano a crescere a dismisura tra una “truffa
legalizzata” (vedi Euro ed Eurozona,  progressiva limitazione del contante e finta sull'abbassamento del tasso d'interesse della BCE che ovviamente non ha effetti positivi sull'approviggionamento di denaro da parte degli stati, ma è di fatto l'ennesimo regalo in favore delle banche: vedi articoli in allegato) e l’altra e continuano ad inferire brutalmente sulle tasche dei cittadini, spesso ignari dei “pericolo” che i propri risparmi possano diventare sempre più risicati. Sacrifici dei lavoratori spesso buttati al vento, nel pieno del tornado finanziario che la crisi indotta ha creato e sta, piano piano, modellando solo sulla base degli interessi  dei poteri forti.

Cosa sono le Asset Backed Securities?                                                                
Una nuova trovata finanziaria (nefasta) per colpire ancora e aumentare la possibilità di "concedere prestiti" (si fa per dire) da parte della banche è rappresentata dalle Assed Backed Securities, ABS, la cui cartolarizzazione funzionerebbe così “gli istituti di credito concedono una serie di prestiti che vengono intestati ad una società appositamente creata, la Special Purpose Vehicle, la quale a sua volta emette delle obbligazioni  per un ammontare pari a quello dei prestiti concessi e paga gli interessi utilizzando le rate incassate dai debitori. L’obiettivo principale è, ovviamente quello di creare liquidità. Le obbligazioni così generate dalla Spv saranno a rischio basso, medio o alto a seconda del tasso di interesse offerto ed al rischio di insolvenza del debitore; prima verranno rimborsate le obbligazioni a rischio basso (senior), poi le altre”.

Lo zampino dei privati della BCE                                                                          
Ed in questa situazione non poteva non esserci  lo zampino della Banca Centrale Europea, la quale sta valutando la possibilità di acquistare le ABS con una netta esposizione al rischio di insolvenza di paesi come Spagna, Italia, Portogallo e Grecia e tutto ciò  porterebbe la Germania a storcere il naso ed imporre nuove condizioni, tra cui quella che le obbligazioni ABS vengano acquistate dalla Cassa di depositi e Prestiti. 

Conseguenza drammatica – Giocano sulla pelle dei correntisti italiani   

Verso il Commissariamento reale dei conti postali                                         
La conseguenza drammatica di tutta questa situazione influirebbe sui conti dei cittadini italiani: depositando i propri risparmi alle poste ed ottenendo un misero interesse attivo dello 0,5-1%, essi potrebbero ottenere prestiti dagli istituti di credito con un tasso passivo del 12-16%, ignari del fatto che le banche useranno come garanzia il denaro degli italiani contenuto nei conti postali. Ma ci chiediamo: sarà forse per questo che oggi depositare i propri risparmi in posta per ammontari anche considerevoli è diventato facilissimo, mente in banca un normale correntista è costretto (specie in caso si prelevamento di contanti superiori a 1500, 2000 euro o in caso di deposito assegni di somme importanti) a firmare infiniti questionari da regime stalinista? In effetti la cosa puza ed alquanto! Forse oggi il mezzo più sicuro per conservare i propri risparmi (i pochissimi ormai rimasti e non prosciugati da questo sistema usuraio) resta la famosa botola sotto il pavimento o il materasso. Quando si dice, la saggezza antica! source