La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

lunedì 11 febbraio 2013

GRANDE SEGNALE SELL CONTRARIAN: gli investitori sono più fiduciosi rispetto al 99% di tutte le epoche dal 2002 ...ma..

Da un sentiment degli investitori, rilevato da B.of.A ci fa notare che l'ora un UP-trend è ai livelli estremi.


Secondo lo studio Bull & Bear Index, che dimostra la traccia del sentiment, utilizzando indicatori considerando l'esposizione al mercato degli hedge fund, i flussi dei fondi, il posizionamento long-only degli investitori e così via, gli investitori sono più ottimisti di quanto non lo fossero nel 99% nei periodi dal 2002...

L'attuale Bull & Bear Index è arrivato a 9,6 p.ti (su una scala da 0 per max ribassista e 10 per max rialzista). Esso ci suggerisce che il sentiment attuale è più rialzista di oltre il 99% di tutte le letture dal 2002. L'estrema tendenza al rialzo è caratterizzata da robusti afflussi dei fondi azionari EM (emergenti), un ipercomprato ad alto rendimento del mercato del credito rispetto ai titoli del tesoro e dalle aggressive posizioni degli hedge fund per uno yen piuttosto debole. source 
Infine e non da ultimo, dagli alti prezzi del petrolio registrati ultimamente.













Ciò che è peggio è che questo aumento è in atto con un'estrema tendenza, nonostante ci sia stato un crollo ritardato nei dati economici, come misura il BofA /Merrill Lynch Surprise Index economix.










C'è da pensare che i tori dovrebbero avere più di qualche motivo per preoccuparsi. Ognuno di loro è rialzista, ma ultimamente i dati non sono poi così ottimistici, rispetto alle aspettative.