La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

venerdì 9 novembre 2012

Draghi ... la colomba che vola basso


La BCE, per bocca del suo presidente, si dichiara pronta ad acquistare obbligazioni dei paesi in difficoltà, come l'economia si dovesse ulteriormente indebolire.

Mario Draghi inoltre ha fatto notare che le prospettive economiche stanno peggiorando e la Banca Centrale è pronta ad attivare il suo programma di acquisto di titoli sovrani qualora fosse necessario.

In poche parole la BCE sta attuando politiche controverse e molto poco ortodosse ... comunemente chiamate "misure non convenzionali".

Sappiamo anche che alcune azioni comprendono prestiti alle banche con
tassi a basso costo, l'acquisto illimitato del debito nazionale, negoziando però i salvataggi per i paesi finanziariamente assediati, facendo anche ricorso all'intermediazione politica di ogni singolo paese.

C'è anche da dire che la soluzione della crisi in atto non è una tattica per finanziare il debito pubblico che tanto panico sta incutendo in tutta Europa e che il programma OMT, potenzialmente illimitato, ha creato una malcelata spaccatura tra la BCE, Germania e il presidente della Banca centrale d'Europa.

Secondo Draghi insomma le regole dettate dalla BCE, dovranno essere osservate fino in fondo e sia per la Spagna che per l'Italia e se vorranno ricorrere al programma OMT, dovranno prima richiedere un piano di aiuti del fondo di salvataggio istituito dell'euro-zona .

Come tutti sanno, questo però è stato il percorso seguito dai destinatari dei precedenti aiuti dati a pesci piccoli, come Grecia, Irlanda e Portogallo ed è considerato politicamente distruttivo per giganti economici come Spagna e Italia.

Parecchi tedeschi inoltre sono diventati molto scettici verso le manovre della BCE e a dicembre, quando Corte Costituzionale tedesca si esprimerà in merito, potrebbe ritenere che tali OMTS non potranno esser unilateralmente giustificati solo dalla BCE.