La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

martedì 16 ottobre 2012

Il crollo della moneta è vicino...!?!?

Egon von Greyerz..... Il crollo della moneta è vicino
Acquistate oro e tenetelo lontano dalle banche.

I discorsi allarmisti sul crollo delle monete si moltiplicano.
Egon von Greyerz, esperto di investimenti in oro, giudica la politica delle banche centrali “la più grande catena di Ponzi mai esistita”.
Egon von Greyerz, fondatore della società zurighese Matterhorn Asset Management, specializzata negli investimenti in oro, commenta la sua profonda sfiducia nei confronti del sistema bancario in un’intervista su King World News.
Von Greyerz ricorda come in 10 anni il debito mondiale sia passato da 80’000 miliardi di dollari a 200’000 miliardi : “La prosperità mondiale è interamente basata sul debito. E’ solo un’illusione.”
In questo modo i debiti americani continuano ad aumentare. La Federal Reserve statunitense continuerà di conseguenza a stampare moneta.
Le banche centrali mondiali faranno la stessa cosa della Fed : stamperanno moneta. Soldi falsi, pezzi di carta senza valore.
Egon von Greyerz ritiene che questo sistema sia il più grande schema di Ponzi mai esistito : “Le banche centrali stampano pezzi di carta senza valore, che chiamano “soldi” e con questi “soldi” acquistano altri pezzi di carta senza valore che chiamano “attivi.”
Una politica monetaria che sfocerà in un completo disastro. Dopo il crollo delle monete giungerà l’iper-inflazione. source
Egon von Greyerz fa l’esempio dell’Iran : dopo che in un anno la sua moneta ha perso più del 70% del suo valore rispetto al dollaro, il tasso di inflazione è salito. Oggi è stimato al 50% al mese : “Questo è quello che accadrà in Occidente nei prossimi anni. Ne sono assolutamente convinto.”

Di fronte a un simile scenario, solo l’oro costituirebbe una soluzione valida per proteggere il potere d’acquisto. Il consiglio di von Greyerz è di acquistarne il più possibile e di tenerlo fuori dal circuito del sistema bancario.

Schema di Ponzi (da wikipedia):
Lo schema di Ponzi è un modello economico di vendita che promette forti guadagni a patto di reclutare nuovi “investitori”.
A breve termine permette di ottenere alti guadagni, ma richiede continuamente nuove persone disposte a pagare. I guadagni derivano esclusivamente dalle quote pagate dai nuovi investitori e non da attività produttive o finanziarie.
La tecnica prende il nome da Charles Ponzi, un immigrato italiano negli Stati Uniti applicò una simile truffa nei confronti della comunità di immigrati italiani e poi in tutta la nazione. Ebbe tanto successo da legare il suo nome alla truffa.
Coinvolse quasi 40’000 persone e partendo da un investimento di pochi dollari ne raccolse oltre 15 milioni.
Lo schema di Ponzi è salito alla ribalta internazionale nel dicembre 2008 quando a New York venne arrestato Bernard Madoff, ex presidente del NASDAQ e molto noto a Wall Street.
L’accusa nei suoi confronti è di aver creato una truffa compresa tra i 50 e i 65 miliardi di dollari proprio sul modello dello schema di Ponzi, attirando nella sua rete molti fra i maggiori istituti finanziari mondiali. Nel marzo 2009 Bernard Madoff venne condannato a 150 anni di carcere.