La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

venerdì 14 settembre 2012

Il Bazooka americano


E bravo Berny! 

Praticamente hai ammesso che il sogno americano è finito!

Ancora una stoccata di Bernanke! (un'altra)
Un'operazione poderosa che ha il sapore di “o la va o la
spacca”.
Si perchè con questo tipo di operazione (cartolarizzazione di mutui immobiliari al ritmo di 40 miliardi di dollari al mese) in aggiunta all'operazione “twist” (allungamento della vita media del debito) che “dovrebbe” terminare a fine anno, la Fed intende sostenere una ripresa economica che latita inesorabilmente e fare in modo che l'inflazione, nel corso del tempo, si stabilizzi a un livello più coerente con le previsioni stabilite all'inizio dell'era “QE”. 
La somma di queste operazioni aumenteranno gli holding di securities (possesso di titoli) a lungo termine, di circa 85 miliardi al mese fino a fine 2012. 
Il tutto con l'obiettivo di normalizzare i tassi d'interesse a lungo termine ed aggiustare al meglio le generali condizioni di mercato. 
Insomma è come se noi dopo aver dato due consistenti dosi (QE1-QE2) di biada ad un cavallo da corsa che non correva, lo infondessimo di un'ulteriore overdose (QE3 = 40 mld di dollari al mese all'infinito) per vedere se questo si riprende. 
Il senso di tutto questo è che pompando denaro in questa maniera si droga ulteriormente il sistema finanziario che inesorabilmente si sgancia completamente dall'economia reale mirando solo ai profitti e fregandosene delle future conseguenze.