La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

giovedì 12 luglio 2012

Ma va!!!... Monti va alla riunione "riservata" dei miliardari


Un incontro molto discreto, tra miliardari, a Sun Valley. 
E' la riunione della Allen Conference. 
Ci sarà anche Mario Monti. Insieme a lui Murdoch, Buffet, Gates, Zuckenberg.


Zitto zitto Mario Monti vola Oltreoceano, per partecipare alla Allen Conference, l'appuntamento annuale nella cittadina di Sun Valley, Idaho, dove i padroni del mondo,
 della comunicazione e dell'high tech statunitensi si riuniscono per fare il punto della salute del capitalismo in un clima molto informale e a porte chiuse.


L'Allen Conference è una sorta di appuntamento dei capitalisti fighissimi, quelli che si occupano di comunicazione e new economy oltre che di speculazione, assicurazioni e tanto altro. I vertici della banca Allen&Co hanno invitato Monti che dovrebbbe arrivare domani pomeriggio e potrebbe fermarsi fino a domenica.


Nei prossimi giorni a Sun Valley sono attesi personaggi del calibro di Bill Gates, fondatore di Microsoft, o Rupert Murdoch, magnate australiano dei media, nonche' patron di News Corp. Nella lista degli ospiti figurera anche il miliardario americano Warren Buffet.  
Arriveranno inoltre i nuovi protagonisti della comunicazione, quelli della Silicon Valley e del mondo dei social netwok:  Mark Zuckerberg, all'erede di Steve Jobs alla guida della Apple, Tim Cook, al numero uno di Google, Larry Page. 
Annunciata anche la partecipazione del nuovo numero uno della Sony, Kazuo Hirai.  
La massima segretezza della Allen Conference è soprattutto rispetto al programma. 
Al centro delle discussioni ci saranno sicuramente la situazione della crisi finanziaria in Europa, con il temuto rischio contagio negli Stati Uniti.  
Secondo voi è normale che un primo ministro di un paese "democratico" si incontri segretamente con i padroni del pianeta senza che nessuno dica nulla? source