La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

lunedì 19 marzo 2012

In Europa...l'auto non corre più.

Industria automobilistica... brusca frenata per i produttori europei.


Il mercato europeo dell'automobile continua a registrare dati allarmanti. Secondo il quotidiano economico Les Echos, nel mese di febbraio le vendite complessive del settore sono calate del  9,7. I costruttori francesi sono tra i più colpiti dalla flessione: Renault ha registrato un calo del 27,7 per cento, Peugeot del 20,9 per cento e Citroën del 12 per cento (gruppo Psa). Con ogni probabilità i grandi gruppi europei continueranno a farsi una
concorrenza spietata, vendendo le loro auto a prezzi inferiori fino al 20 per cento rispetto al catalogo.

In Italia la situazione non è certo migliore, scrive Repubblica: nel febbraio 2012 le vendite di Fiat sono calate del 16,6 per cento rispetto allo stesso mese del 2011. Il 16 marzo l'amministratore delegato Sergio Marchionne incontrerà il capo del governo italiano Mario Monti per discutere la strategia dell'azienda per i prossimi anni. source