La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

giovedì 22 marzo 2012

Dollaro Ancora Una Valuta Rifugio?

Alcuni guru di mercato hanno pensato che il rally di questa settimana potrebbe essere l'inizio di una nuova tendenza. Il dollaro starebbe già perdendo il suo appeal di rifugio sicuro...
 
IL RECENTE rally del dollaro ha fatto impazzire tutti! Alcuni guru di mercato hanno pensato che quello che abbiamo visto questa settimana potrebbe essere l'inizio di una nuova tendenza. In effetti essi ritengono che il dollaro starebbe già perdendo il suo appeal di rifugio sicuro ... in senso buono!

GLI ANALISTI ancora una volta sottolineano la recente price action del dollaro. C'è ad esempio il notevole calo del cross EUR / USD. Alcuni operatori di mercato si aspettavano un sell-off
del dollaro dopo l'approvazione del secondo piano di salvataggio della Grecia in quanto gli investitori tendono ad acquistare valute ad alto rendimento quando vengono rilasciate e diffuse notizie positive circa la crisi del debito. Ma, invece, il dollaro è salito!

QUESTA non è la prima volta che si sentino discorsi sulla perdita dello status di valuta rifugio del dollaro. A metà dello scorso anno, il QE3 è finito in prima pagina e gli investitori si sono precipitati a vendere il biglietto verde. I guru dell'economia hanno detto la stessa cosa quando gli operatori si sono rifugiati nello yen e nel Swissy.

TUTTAVIA, con un contesto di fondamentali incoraggianti per il dollaro USD, le ragioni che oggi stanno dietro questi discorsi sono un po' diverse.

UNO DEI MOTIVI principali dell'andamento rialzista del dollaro e della sua recente forte domanda, è la serie di positivi rapporti economici resi noti dagli Stati Uniti. La crescita dei posti di lavoro ha superato le aspettative per tre mesi di fila, e l'aumento delle vendite al dettaglio ha raggiunto il massimo in cinque mesi.

QUESTI RAPPORTI, naturalmente, non sono passati inosservati. Soprattutto agli occhi della FED. I responsabili politici ed economici hanno riconosciuto i recenti miglioramenti dell'economia, e, di conseguenza, hanno adottato una visione più ottimista. E pensare che  proprio questo gennaio gli stessi prevedevano un futuro cupo per gli Stati Uniti. Come cambiano gli eventi!

ANCHE LE CONDIZIONI ECONOMICHE d'oltremare stanno favorendo il dollaro. Il rallentamento della crescita in Cina e il deterioramento della qualità del credito in Europa, hanno reso le attività statunitensi più attraenti nel mercato globale. Ma, come tutti sapete, per mettere le mani sul patrimonio degli Stati Uniti, si devono prima mettere le mani sui dollari!

IN UN CERTO SENSO, si può sostenere che ciò che stiamo vedendo è un ritorno ai fondamentali. Le prospettive per l'economia statunitense splendono nel momento in cui in altri paese di stanno oscurando, e questo sta alimentando l'interesse per il dollaro. La domanda è: questo mercato dinamico continuerà? Il dollaro ha perso il suo status di rifugio sicuro? source