La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

mercoledì 14 marzo 2012

Attenti al Banco Pop di Milano...

Convertendo Bpm, nuova accusa...
I pm Pellicano e Pastore ipotizzano anche il reato di ostacolo all'attività degli organi di vigilanza.
I pm di Milano Roberto Pellicano e Antonio Pastore, titolari dell’inchiesta sul Convertendo della Bpm, hanno contestato a due degli indagati anche il reato di ostacolo all’attività degli organi di
vigilanza.

SALGONO A CINQUE GLI INDAGATI. La nuova accusa, da quanto si è saputo, riguarda Ivano Venturini, responsabile della funzione compliance dell’istituto di credito, e un quinto indagato che avrebbe redatto un documento inviato alla Consob, il cui nome è stato segnalato dalla stessa banca milanese. Nell’inchiesta è già stata ipotizzata la truffa nei confronti dell’ex presidente Massimo Ponzellini, di Enzo Chiesa, all’epoca dei fatti direttore generale e del suo successore Fiorenzo Dalu.
Intanto i pm hanno conferito al consulente Alberto Lupoi l’incarico di esaminare le caratteristiche del bond collocato ai clienti, per dare una prima valutazione sulla correttezza delle modalità con cui è stato venduto. Secondo la ricostruzione degli inquirenti i fatti risalgono all’estate/autunno del 2009 e hanno al centro il collocamento presso i piccoli risparmiatori, attraverso gli sportelli dell’istituto di credito, del prestito obbligazionario Convertendo 2009/2013 al tasso del 6,75%. fonte