La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

domenica 19 febbraio 2012

Spunti operativi Febbraio 2012


di Luca Bruci
Iniziamo ad analizzare la situazione del nostro mercato andando a vedere il grafico dell'indice FTSE MIB.


La situazione dell'indice italiano è ancora positiva, anche se negli ultimi 5-6 giorni abbiamo avuto tutti il timore che potesse di nuovo scendere sotto la soglia dei 16.000 punti ritornando a confermare il trend negativo di medio lungo.
Ancora non siamo usciti dal trend ribassista comunque, come si può vedere dalla
linea di trend contrassegnata in rosso, ma siamo fiduciosi che con il superamento di quota 17.000 porterebbe l'indice probabilmente a testare nuovi massimi.

Grafico FTSE MIB time-frame daily

ENEL

Il titolo chiuso in portafoglio il 16 febbraio a causa del forte ribasso, potrebbe tornare interessante al superamento del massimo di venerdì 17 a quota 3,0700€ con uno stop loss stretto sotto il minimo del medesimo giorno posto a quota 2,9850€.

Buzzi Unicem

Il titolo sta confermando giorno per giorno la sua tendenza positiva che lo sta portando al primo test posto a 9€ quindi potrebbe essere acquistato ad un prezzo che si aggira tra 8,350-8,430€ con uno stop loss poco al di sotto dei 7,800€.

Terna

Trend positivo e buone prospettive per questa Utility che dopo il test di quota 2,9100€ avrebbe la strada spianata anche per superare il prezzo di 3€, quindi potrebbe essere acquistata ad un prezzo che varia da 2,7825-2,8050€ con uno stop loss messo poco sotto i 2,7100€.

Geox

Il titolo dopo aver raggiunto, il 10 gennaio 2012, un minimo storico posizionato poco sopra i 2€ ha iniziato la sua risalita e ha determinato un po' di incertezza solamente al raggiungimento del test posto sopra 2,6€, questo sino a venerdì 17 febbraio 2012, dove è stato superato un importante massimo posto a livello 2,7200€ lasciando spazio per il raggiungimento di nuovi massimi sopratutto sopra quota 3€. Quindi Geox potrebbe essere acquistato ad un prezzo che varia dai 2,7-2,73€ con stop loss posto poco sotto i 2,5400€.

Come di consueto questi spunti sono sempre da prendere in considerazione nel caso di mercato favorevole, cioè a rialzo, non acquistate sperando che poi il prezzo salga, ma seguite il mercato, se si verificano le condizioni entrate altrimenti statene fuori.


La pagina del portafoglio titoli sarà aggiornata domani nel secondo pomeriggio...fonte