La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

mercoledì 8 febbraio 2012

Prezzo dell'oro nel 2012...aumento probabile, ma non garantito

I prezzi dell'oro sono aumentati vertiginosamente dal 2007 ad oggi, una salita che secondo gli analisti di mercato, non mostra alcun segno di cedimento.

Perché il prezzo dell'oro continuerà a salire?
In primo luogo, l'oro è sempre stata una copertura contro l'inflazione in tempi di incertezza economica. Non è un caso che i prezzi sono aumentati vertiginosamente verso l'inizio della crisi economica mondiale, aggravata dalla crisi 2011 del debito europeo. Finché il dollaro è debole, gli investitori sono più propensi
ad investire in beni materiali come oro o argento. Inoltre, i disordini politici in Nord Africa e Arabia Saudita ed ora, anche in paesi del Medio Oriente, hanno avuto come effetto il rialzo del prezzo dell'oro.

Gli investitori inevitabilmente cercano un investimento sicuro in mezzo a tale incertezza, e per questo si rivolgono al mercato dell'oro. La rapida salita dei prezzi delle azioni riferite a questo minerale, negli ultimi anni, è stata senza dubbio aiutata in modo significativo dalla reazione del mercato alla crisi economica globale.

In secondo luogo, l'aumento dei prezzi delle azioni dell'oro nel corso dell'ultimo decennio è anche legata direttamente all'industrializzazione emergente di Cina, India e Brasile, come potenti economie globali. Quello che non ci si aspettava, però, era il tasso d'aumento dei prezzi, avvenuto così rapidamente più di quanto fosse ampiamente previsto. Il recente crollo della domanda indiana per l'oro non ha davvero influenzato la domanda globale, la Cina ha aumentato le sue importazioni su larga scala, con un'impennata di 891 tonnellate nel 2011, spostando l'India come il più grande consumatore del globo.

Le previsioni dei leader del settore

Al momento dell'articolo, il prezzo dell'oro era 1.745 dollari per oncia, con un aumento del 12% dall'inizio di quest'anno. HSBC ha previsto che il prezzo medio dell'oro sarà di 1.850 dollari per il 2012, causa un "allontanarsi dalla zona euro del debito sovrano negli Stati Uniti e dei suoi problemi fiscali, nell'anno delle elezioni", come chiave per stimolare la domanda degli investitori per l'oro.  Un analista minerario di Northern Securities.. Matthew Zylstra, ha previsto che il prezzo-gold potrebbe arrivare fino a 2.000 dollari l'oncia per quest'anno, una previsione condivisa anche da Barclays e UBS.

Alcuni titoli auriferi con buone performances l'anno scorso, hanno ampiamente previsto di fare altrettanto anche nel 2012. Paramount Gold e Silver Corp. (PZG) stimano quotazioni fra $3.50 e $4.00, attualmente commercializzate a $2.72. Le azioni di Midway Gold Corp. (MDW) invece sono ampiamente capovolte per il 2012. Ai tempi della stesura dell'articolo, era su 3.55%. Si tratta di due investitori di stock-gold impegnati nel metallo prezioso da prendere comunque in seria considerazione.

Nel corso dei prossimi dieci anni o più, i prezzi dei metalli sono destinati a restare alti. Ciò è dovuto principalmente alla crescente domanda dei paesi sottoposti a livelli intensi di urbanizzazione, come la Cina e l'India che porteranno ad un'innalzamento del costo dei metalli su tutta la linea.

Anche se è molto probabile che il prezzo dell'oro salirà nel 2012, nel 2011 s'è dimostrato a lungo come un rifugio sicuro per gli investimenti, nonostante qualche picco volatile, come nel mese di settembre sceso a 1.500 dollari. Potrebbe non essere più la garanzia in tempi di incertezza economica come tradizionalmente lo è stato finora. Chi, dopo tutto, avrebbe potuto prevedere il recente calo del tasso di disoccupazione degli Stati Uniti? Anche se il prezzo dell'oro ha influenzato negativamente solo dello 0,5%, dimostra come davvero non si può sapere cosa potrà succedere in futuro. fonte