La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

sabato 4 febbraio 2012

BANCA MONTE PASCHI...news e GRAFICO in.... AGGIORNAMENTO (continuo)

Prendo spunto da una news su Monte dei Paschi di Siena per andare a vedere il grafico ...alla maniera di TRADER & PASSION.


I dubbi di Moody’s sui piani di Mps.
Secondo l'agenzia, i piani alternativi alla ricapitalizzazione non hanno esiti certi.
L’agenzia Moody’s ha messo sotto revisione Monte dei Paschi di Siena per un possibile declassamento. Sono sotto revisione in particolare il rating sul debito senior e sui depositi Baa1/Prime-2, oltre alla forza finanziaria standalone (BFSR) D+.
INCERTEZZA SUI PIANI DI RAFFORZAMENTO PATRIMONIALE. La decisione di Moody’s viene
motivata dall’incertezza sui piani della banca per adeguarsi ai requisiti di capitale regolamentari calcolati dall’autorità bancaria europea (Eba) e scuote il mercato che, nei giorni scorsi, sembrava fiducioso nella capacità di persuasione di Mps nei confronti dell’autorità e di Banca d’Italia.
JOINT VENTURE E DISMISSIONI NON FACILI DA FARE. Viene sottolineato che il piano della banca per raccogliere 3,2 miliardi chiesti dall’Eba per il raggiungimento di un livello patrimoniale core tier 1 del 9% includono joint venture e dismissioni, che potrebbero essere difficili da mettere in atto nell’attuale situazione operativa e che hanno quindi alcuni rischi di esecuzione.
DIVENTA SEMPRE PIÙ NECESSARIO L’APPORTO DI CAPITALE DA PARTE DI TERZI. Moody’s cita poi la debole capacità interna di generazione del capitale, che potrebbe permettere a Mps di raggiungere le maggiori richieste patrimoniali o assorbire gli choc esterni sui propri utili. Questa debole generazione organica di capitale sta diventando prevalente e Moody’s si attende una pressione sulla capacità di migliorare gli asset e di aumentare gli utili legata alle prospettive macroeconomiche complessive dell’Italia. Il tutto, secondo l’agenzia, aumenta la possibilità che Mps possa chiedere supporto al proprio capitale da parte di terzi. fonte


AGGIORNAMENTO....chiusura lunedì 6 febbraio
Harami ribassista non confermato....il quadro generale dell' ICHIMOKU rimane comunque debole  con la Kijun Sen (m/m 21 gg.) FLAT segno di indecisione del mercato. Il downgrade arrivato in serata  e la situazione greca poi, potrebbero influire nel proseguo del TREND in atto.


AGGIORNAMENTO...chiusura martedì 7 febbraio
Nuovo pattern ribassista all'orizzonte...giornata interlocutoria


AGGIORNAMENTO DOPO LA CHIUSURA DI GIOVEDI' 9 FEBBRAIO 

La LONG-CANDLE bearish (di oggi) ha confermato il pattern di ieri mentre sono aumentati i volumi delle vendite...Quadro ICHIMOKU invariato (cioè DEBOLE) si va (per l'immediato) verso un movimento LATERAL-SHORT...dipende molto dalla chiusura di ottava.