La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

martedì 17 gennaio 2012

Pronti per un Nuovo declassamento?!

Guest Post....Luca Bruci

Oggi l'agenzia di Rating Fitch ha MINACCIATO l'Italia di un nuovo declassamento entro fine Gennaio, vorrei rassicurare gli investitori di Ficth e le altre agenzie di Rating, che non ci sarà bisogno di ulteriori declassamenti per poter speculare a ribasso sul bel paese.




Le timide liberalizzazioni per rilanciare l'economia e la difficile situazione Europea potrebbero contribuire a trascinare i mercati verso nuovi minimi.
In questo momento ci sono due tipi di analisti, coloro che pensano che ci sarà una ripresa economica a breve e che vedremo nuovamente i mercati finanziari a rialzo e ci sono invece coloro che sono scettici e
che prevedono un crollo delle borse, specialmente quelle Europee.

Sinceramente la situazione è ancora incerta, se osserviamo il grafico del nostro indice FTSE MIB



possiamo notare facilmente che si sta verificando per la terza volta il ritracciamento dell'indice sulla tendenza negativa di medio-lungo con resistenza a 15.500 punti, questo porterebbe nuovamente ad una situazione negativa con un target al supporto di 14.400 punti.
In caso contrario potrebbe verificarsi la rottura di quota 15.700 punti con quindi un nuovo segnale, questa volta positivo per il nostro mercato, facendo uscire dal triangolo che ormai perdura da settembre 2011 dopo le forti discese di Agosto.
Per il resto, come evidenziato nel post http://dojitradingonline.blogspot.com/2012/01/spunti-operativi-per-la-terza-settimana.html in portafoglio sono entrati tre nuovi titoli acquistati lunedì 16 gennaio 2012:

                             Entrata                  STOP loss

Exor                      15,8800                   14,95
Danieli & C             16,5300                   15,95
Enel                       3,0700                     2,89
fonte