La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

giovedì 9 giugno 2011

Unicredit e sistema Italia in POLONIA

***Gli italiani hanno una grande influenza, addirittura sproporzionata, verso l'economia e la politica in Polonia. Dal 1996, l'italiana Unicredit controlla la seconda banca più grande in Polonia la Pekao SA. A capo mise un politico, l'ex primo ministro totalmente coinvolto nella politica polacca, che in precedenza li ha aiutati ad una privatizzazione sorprendentemente a buon mercato. Finanza e controllo in gran parte le due società di Media: TVN e Agora, così come la rete di distribuzione della stampa. Poi il Sig. Jan Krzysztof Bielecki przedzierżgnął di nuovo in politica, consigliere del Primo Ministro del Governo. Nel frattempo, una banca coinvolta  in numerose cause (come in altri paesi in cui UniCredit ha messo piede) perde di mercato, clienti, compromettendo il fatturato. Non senza motivo. "Modello di
quello italiano" Unicredit l'ha esportato in Polonia, che in larga misura ritroviamo ora nel nostro paese, comporta una serie di rischi. In primo luogo, i metodi e i mezzi di condurre gli affari, come la gestione dell'organizzazione piuttosto che un'organizzazione mafiosa di fiducia pubblica. In secondo luogo, le conseguenze possono difficilmente essere sopravvalutate......***fonte

Dopo questa overdose di sfiducia verso il sistema ...............................ITALIA............................
                                             
      vediamo uno schema di questo intricatissimo

      "P R O J E C T  -  C H O P I N"


fonte..http://www.unicreditshareholders.com/yahoo_site_admin/assets/docs/ChopinIT.100151602.pdf