La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

mercoledì 8 giugno 2011

Conferma ALERT Unicredit...finanze senza segreti

22/05/2011
Come si fa a rubare!!!!!
Ampi stralci della petizione sono certamente materiale non-mediatico ed abbastanza opachi. Ma spero che questa folla di lettori sparsi nel Web, vedano attraverso questo testo, guardando con i miei occhi, la realtà dei problemi.  

Varsavia, 19 Mag 2011A:

Tribunale distrettuale di Varsavia......

XX Divisione Commerciale
Ul. Czerniakowska 100

00-454 Warszawa

Motivo:

George Bielewicz
Pazińskiego 9 / 10
04.643 Warszawa

Resistente :

Banca polacca Pekao SA
Ul. Grzybowska 53/57
00-950 Varsavia

Valore della controversia: 1.784.639,832 mila zł - il valore passato dividendi
Diritto fisso: 2000 d'oro

SUIT
L'abrogazione della delibera n. 10 Annual General Meeting di Bank Pekao SA, in Polonia dal 19 aprile 2011 che approva la distribuzione di utili e dividendi

insieme con l'applicazione di misure cautelari.

(...)

***Una risoluzione di distribuire un dividendo per l'importo di 1.784.639.831,20 zł per l'anno 2010 con un utile netto di 2.552.022.461,54 zł prese sulla base delle deliberatamente adulterata, gravato da errori di diritto e difetti del bilancio per l'anno 2010. Se la Banca bilancio di esercizio per gli anni 2006-2010 sono stati preparati in un utile netto affidabile nel 2010 dovrebbe risultare radicalmente differenti, con pagamento di un dividendo di tale importo sarebbe impossibile. Rendiconto finanziario della Banca e del Gruppo sono stati approvati dalla Banca, nonostante gli accordi di segretezza, e ignorare le Reports impegni in relazione a un terzo. L'obbligo di pubblicità e di inclusione nelle relazioni degli impegni assunti in relazione al terzo soddisfa le seguenti pezzi di legislazione (la posizione è supportata da pareri giuridici - contabili allegati alla presente domanda):

Primo .....Legge n. 2 del 29 luglio 2005 sulla negoziazione di strumenti finanziari (GU 2005, n. 183, pos. 1538, come modificato. d. ..)

Secondo ..... la legge del 29 luglio 2005 con l'offerta pubblica e le condizioni per l'introduzione di strumenti finanziari al sistema di scambi organizzati e sulle società pubbliche (Gazzetta delle leggi del 2005, n. 184, pos. 1539, come modificato. d..), (di seguito le disposizioni legislative Public Offering).

Terzo ..... del Ministro delle Finanze del 19.10.2005 sul periodico di informazione e divulgazione di corrente da parte degli emittenti di valori mobiliari (Gazzetta delle leggi del 2005. n. 209, voce 1744). (di seguito denominato regolamento).

Quarto .... legge del 29 agosto 1997 legge bancaria (testo consolidato. Coll. Le leggi del 2002 n. 72 pos. 665 e successive modifiche. d. ..)

Inoltre:
Se non fosse scandalosamente basso livello di riserve per i prestiti effettuati nel 2010, la distribuzione di dividendi per  quest'anno sarebbe impossibile. Il livello delle riserve in Pekao abbassato nel corso degli anni, durante i quali il livello di prestiti inesigibili nel settore bancario nel suo complesso saltato bruscamente. Banca co-fondatore di quattro volte meno riserve di più del suo principale concorrente, PKO BP. Ha legato un minor numero di nuove riserve di parecchi più piccoli ... BreBank. Impatto negativo sulla zawiązywanych Banca si riserva risultato (oltre 400 milioni di euro) è stato anche in questo contesto più di quattro volte più piccolo nel caso della Banca PKO BP (più di 1 miliardo 700 milioni) (in conformità con il bilancio delle due banche per l'anno 2010). Ma nello stesso anno la Banca, dopo diversi pausa anni, aumentato il volume e l'equilibrio dimostrato di essere uno dei leader nel mercato dei mutui (in allegato una copia di pagine del bilancio di esercizio convenuta la della Banca e Banca PKO BP come prova nel caso) .

Se Pekao SA avesse costituito una riserva al livello della media del profitto dell'intero settore bancario della Banca per l'anno 2010, sarebbero state almeno due volte inferiori, e il pagamento dei dividendi sarebbe stato impossibile.
Le conclusioni di prova e fornisce giustificazione ricorrente specifici casi di imprese in cui la banca convenuta dalla mancata formazione di una riserva di nascondere le perdite da parte di artificialmente pompato utile netto di raggiungere un pagamento di dividendi. prove credibili sottoquotazione riserve procedery l'anno fiscale 2010 sarebbe stato impossibile senza l'ammissione delle prove da singoli casi di aziende in relazione al quale il Consiglio si è reso colpevole di tale azione.

I tribunali polacchi sono interessati alla "correttezza e completezza del Bilancio di Bank Pekao SA". Secondo il parere degli esperti in merito alla firma CG 379/07 tut XX pendente dinanzi alla Corte, Pekao SA nel 2006 ha venduto la società al suo progetto sviluppatore Chopin Pekao Development ad un prezzo tre volte inferiore del suo valore. Se si condivide questo parere un altro esperto nominato dal tribunale, le conseguenze per la Banca possono essere molto gravi, compresa la correzione del bilancio per l'anno 2006, se gli arretrati fiscali per occultare e trasferire i profitti illeciti.
In un altro dei casi della Corte d'appello (sentenza allegata come prova in un caso ) ha deciso di verificare l'incidenza finanziaria (per un altro anno - 2007), risultante dalla firma da parte della Banca nel 2006, il patto parasociale con il Pirelli sviluppatore italiano. Nel terzo dei casi dinanzi alla Corte di tut-firma dell'atto: XX GC 323/09, il giudice ha ordinato il trasferimento di file di documenti e il caso degli accordi che saranno la base per la verifica del bilancio di esercizio della Banca per l'anno 2008. Nell'interesse della Corte sono, tra l'altro,  due contratti per la vendita dei non performing portafogli prestiti, che sono delle operazioni di grande valore.
Le decisioni e le sentenze dei giudici, in passato vicino per costringere il Consiglio di Pekao SA per la revisione del bilancio per gli anni dal 2006 a oggi. Una correzione può essere "niebłahe" perché, per esempio, una valutazione conservativa del "Progetto Chopin si estende su oltre 25 anni è pari ad almeno quattro miliardi di zloty. Anche se la Corte d'Appello durante l'anno cadde dopo l'insediamento - 25 febbraio 2011, la banca convenuta aveva l'obbligo statutario di informare del fatto in bilancio nella sezione "Eventi successivi alla data di bilancio." Non farlo comporta implicazioni negative per il parere di esperti del convenuto dalla 379/07 caso XX CG sono più che evidenti. Il presente parere del 22 luglio 2010, l'imputato era noto da tempo e doveva costituire una base di riserve per questa causa ed invece non è stato fatto nulla.

Nel bilancio per l'anno 2010 non c'è nessun tipo di provvedimenti adeguati per la banca di investimento in Ucraina e le riserve associate hanno aumentato il rischio dell'attività bancaria in questo paese***. fonte