La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

venerdì 8 aprile 2011

E se aumenta l'inflazione.....?!?!

Da...Intermarket&more
Come investire in caso di inflazione?
***In questo articolo, si parlerà di logiche di mercato che non sono obbligatoriamente ferree. Tutto si evolve, e il mercato, in questa fase, ci sta regalando scenari mai visti in precedenza. Credo comunque che, malgrado tutto, questo piccolo elenco possa essere considerato una buona base di ragionamento per prendere coscienza di cosa converrebbe fare in caso di inflazione. Come base di ragionamento, tenete conto di una logica banale ma efficace: tutto quello che conveniva con la deflazione, non conviene con l’inflazione…

Cosa fare in caso di inflazione
elevata?

La morte del cash: l’inflazione erode il potere d’acquisto del denaro. Quindi il cash sui c/c è da evitare assolutamente. Meglio tenere il denaro magari anche solo su titoli a tasso variabile governativo o in titoli a breve termine. Meglio che niente.

- ORO e preziosi: investimento ok: se con la deflazione avevamo qualche riserva sull’oro, con l’inflazione non ci sono grossi dubbi. L’oro è uno degli investimenti
migliori, così come i preziosi. O per lo meno, la teoria recita così!

- Bene tutte le commodity: disco verde anche per il petrolio, che diventa un investimento difensivo con l’inflazione.

- Obbligazioni con duration breve: preferire titoli a breve scadenza se a tasso fisso, oppure titoli tasso variabile con cedola il più possibile coerente con la curva dei tassi del momento.

- Mercati emergenti: se l’inflazione eroderà il valore degli asset in Euro e Dollari USA, molto probabilmente i mercati emergenti usciranno vincitori da questo scenario, difendendo meglio il potere d’acquisto del denaro, anche solo per una questione di tipo cedolare che va a premiare gli Emerging Bond.

- OK l’HIgh Tech: diciamo che… è un investimento per tutte le stagioni, essendo un settore che è destinato sempre a crescere e ad evolversi.

- Titoli con cedola legata al tasso inflazione: banale, ma corretto.

- Immobiliare: occhio che in questa fase l’immobiliare può diventare interessante

Anche in questo caso vi ho parlato della teoria. Poi nella pratica tutto può succedere, ma difficilmente lo scenario storico viene stravolto. Quindi ritengo valido come traccia questo piccolo vademecum in caso di inflazione.