La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

domenica 30 gennaio 2011

La SVEZIA non è solo IKEA...ma un paese in salute.

In un'intervista rilasciata ad (Euronews) Fredrik Reinfeldt, primo ministro svedese su una sua opinione riguardante la moneta unica ha detto: " La Svezia dopo un referendum popolare ha espresso la volontà di rimanere fuori dall'euro, quindi è stato il popolo svedese a dire ‘No’. Certamente ora la Corona Svedese è molto forte, ma penso che per il futuro l’euro sia una buona idea. Mantiene unita l’Europa, quindi non sono sicuro che tra un po’ di tempo non ne ridiscuteremo". Credo anche - ribadisce il Ministro - che sarebbe un cataclisma se l’euro crollasse, ma non credo che succederà. E penso che possiamo fare molto di piú per le riforme, anche per abbassare l’enorme deficit cui assistiamo in alcuni Paesi europei.
20 corone svedesi con sovrimpresso un'immaginario EURO svedese
Penso che dovremmo concentrarci su questo, perché forse si è discusso troppo dei meccanismi della crisi, dei prestiti e della possibilità di un crollo, ma alla fine abbiamo un lavoro da svolgere, e tutti noi abbiamo la responsibilità di rimettere in ordine le nostre economie.

Dovremmo ricordarci che coloro che stanno andando molto bene oggi hanno avuto grandi problemi prima, come la Svezia 20 anni fa. Quindi si puó sempre cambiare strada, far bene, riformare l’economia, incrementare la propria competitività ed uscirne piú forti, quindi non è una divisione che rimarrà sempre uguale e penso che sia molto importante ricordarlo.
E continua il Ministro: "Noi come Stato Svedese siamo per certi versi un esempio per molte nazioni. Prima di tutto  non abbiamo dato il denaro dei nostri contribuenti alle banche, non l’abbiamo utilizzato per coprire i costi o le perdite di industrie o aziende non competitive. Abbiamo diretto gli investmenti verso la ricerca e lo sviluppo, per mettere al primo posto il lavoro. Abbiamo avuto una politica molto attiva per l’occupazione, la formazione e misure simili. Penso che questo ci abbia messo in condizione di accrescere la mobilità e di stanziare risorse per ció che deve avvenire, non tanto per ció che c‘è già stato".
In effetti la corona svedese si e' rafforzata nei confronti dell'euro, salendo al suo livello piu' alto in 10 anni, dopo che il governatore della Banca centrale di Svezia ha dichiarato, mercoledi', che una corona piu' forte non avrebbe danneggiato la posizione competitiva della Svezia. (Il Sole24 ore radiocor).
In quel paese nordico comunque, la disoccupazione ultimamente è salita leggermente portandosi al 7,4% nel mese di dicembre, in compenso la fiducia dei consumatori a gennaio è di nuovo salita per la prima volta in quattro mesi, avvicinandosi ai suoi massimi recenti, raggiungendo il 23,7% contro il 20,8% del mese di dicembre.

Stockholm capitale della Svezia