La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

lunedì 10 gennaio 2011

FIAT...a quotazione gratuita.

Sull'onda dello "spin off" le quotazioni di Fiat-Auto e di Fiat-Industrial hanno preso letteralmente il volo, anche per una news di oggi (source ASCA) che sottolineava: "La Fiat sale in Chrysler. Il Lingotto annuncia l'aumento della partecipazione in Chrylser dal 20 al 25% a seguito del verificarsi del primo dei ''performance events'', previsti nell'accordo del giugno dell'anno scorso". Ora mi chiedo? Se il termometro delle
vendite Fiat non sono per niente ottimistiche, per non dire pessime, che fa salire il prezzo dei titoli è solo sulla fiducia, la partnership con Chrysler, il mercato futuro in USA, il dinamismo di Marchionne.?? Resta il fatto che le due Fiat sono sicuramente sopravvalutate e perciò chi è in gain dovrebbe senz'altro tener conto di questa situazione. In effetti la somma dei due titoli è di (7,55+9,64)= 17,19. Il prezzo di Fiat prima dello spin-off era di 15,43. Ora, sicuramente il live motive del connubio con la casa di Detroit ha incentivato molto bene il titolo di Torino, però dobbiamo stare con i piedi per terra e confrontare dati, vendite, e futuri bilanci per poter avere un quadro più completo dell'effettiva consistenza del valore intrinseco dell'equity.

FIAT auto
FIAT Industrial