La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

mercoledì 26 gennaio 2011

Avremo in futuro....una Banca Centrale Africana.?.?

L’idea di un’unione monetaria è da tempo nell’aria in Africa meridionale, ma solo recentemente questo progetto è stato confermato e reso più concreto con l’introduzione di scadenze precise. I negoziati per il protocollo d'intenti verso l'Unione Monetaria Africana orientale è entrata nella quarta fase, e inizieranno in marzo di quest'anno a Bujumbura in Burundi. In una comunicazione rilasciata al Daily Monitor, l'High Level Task Force è stato dato un periodo di tempo di 18 mesi da parte del Consiglio dei Ministri dell' EAC (organizzazione regionale intergovernativa delle Repubbliche di Kenya, Uganda, Repubblica Unita della Tanzania, Repubblica del Ruanda e la Repubblica del Burundi, con sede ad Arusha, in Tanzania) entro il quale concludere un progetto di protocollo.
villagio rurale africano
La riunione ad Arusha in Tanzania, ha recentemente deliberato un accordo preparatorio creando quattro gruppi tecnici di lavoro che hanno il compito di individuare modi e metodi,  in materia di politiche, tecniche e problematiche operative, connesse a tutti gli aspetti per la formulazione di una Unione Monetaria. Le squadre specializzate sono tenute a riferire sulle politiche macroeconomiche, statistiche, politiche del settore finanziario, dei sistemi di pagamento e dei regolamenti di ogni regione. Gli obiettivi sembrano difficili, ma non impossibili da raggiungere, anche se vi sono molte diversità economiche e sociali tra i paesi interessati. Se questo progetto avrà (come si spera) sviluppi positivi, l'Unione Monetaria dell'Africa orientale contribuirà a ridurre l'instabilità dei prezzi e la volatilità del cambio, fornendo le basi per un ambiente competitivo che stimolerà gli investimenti e la crescita economica.

Nairobi città del Kenya