La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

domenica 26 dicembre 2010

Le "turbolenze".... del Banco Popolare.!!

Le turbolenze nel Banco Popolare sono senza fine. Prevaricazioni di leadership nel management del gruppo, non fanno altro che mortificare il titolo quotato a Piazza Affari. La questione dell'aumento di capitale accentra le attenzioni di Media ed investitori. Ultime in ordine di tempo sono le indiscrezioni che MF annuncia su una possibile scalata da parte della Fondazione Cariverona che vorrebbe aumentare la propria
quota nel Banco Popolare passando dallo 0,06% al 5% circa, sottoscrivendo anche il 10% dell'aumento di capitale con un investimento da 200 milioni di euro, che verrebbero reperiti riducendo la propria partecipazione in Unicredit di un 1% circa, dal 4,9% al 3,9%. L'aumento di capitale (se non ci saranno sorprese dell'ultim'ora) dovrebbe partire già agli inizi del 2011, nel frattempo il titolo da 4,88 del 13 settembre di quest'anno ha intrappreso un down-trend fino a toccare un minimo di 3,175 del 10 novembre scorso. Da qui un discreto rintracciamento fino alla chiusura prenatalizia a 3,5275. Il grafico che ho postato è abbastanza eloquente e mostra una certa stanchezza nel trend in atto, anche perchè in attesa di sviluppi delle vicende societarie del Banco.