La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

sabato 9 ottobre 2010

STATISTICA sulle probabilità di RECESSIONE negli U.S.A.

Dopo un miglioramento sensibile dal 100% del rischio nel 2009 (anno orribilis per l'economia assieme al 2008), attualmente le probabilità di recessione negli Stati Uniti stanno di nuovo aumentando.

Ecco l'elenco mensile stilato dal  CREFC  (Center for Research on Economic and Financial  Cycles) che parte dal gennaio 2009  fino all'ultimo dato disponibile del 2010:

Mese      Anno  probabilità%       SENTIMENT PERCEPITO

Gennaio  2009    100,0% ..............ALTA PROBABILITA'
Febbraio 2009    99,7%  ..............ALTA PROBABILITA'
Marzo     2009    98,9%  ............. ALTA PROBABILITA'
Aprile      2009    94,3%  ............  ALTA PROBABILITA'
Maggio    2009    92,6%  ............  ALTA PROBABILITA'
Giugno    2009    69,4%
Luglio      2009    41,0%
Agosto     2009    39,3%
Settembre 2009    27,1%
Ottobre     2009    18,9%
Novembre 2009    7,9%..............bassa probabilità
Dicembre 2009    6,5%  .............bassa probabilità
Gennaio   2010    4,1%  .............bassa probabilità
Febbraio  2010    2,4%  .............bassa probabilità
Marzo     2010    2,1%   .............bassa probabilità
Aprile      2010    1,1%   .............bassa probabilità
Maggio    2010    2,8%   .............bassa probabilità
Giugno    2010    27,0%  .............SENSIBILE aumento delle probabilità
Luglio     2010    20,6%  ..............SENSIBILE aumento delle probabilità

Da notare  l'enorme balzo che c'è stato nel 2010, dal 2,8% del mese di maggio ad oltre il 20% del mese di giugno e luglio di quest'anno.

E' di questa sera una dichiarazione del Prof.  ROUBINI che sostiene l'esistenza di una probabilità del 40% di recessione in USA, con la possibilità di aumentare, anche grazie a shock esterni all'America, come il protrarsi delle crisi degli stati in Europa, innescando una scossa ancora più forte di quella causata da Lehman Brothers, che culminerà con una politica dei mille tagli di spesa da parte del governo federale.