La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

lunedì 25 ottobre 2010

IL MACIGNO delle banche a Piazza Affari....

Credo che d'ora in poi, il peso delle banche sul FTSE/MIB sarà sempre più determinante. I continui rumors di aumenti di capitale per rafforzare i patrimoni dei rispettivi istituti, sono effettivamente iniziati stamane con quello del Banco Popolare (bisognoso di liquidità per restituire i Tremonti-bonds), che al mercato non è piaciuto per niente. Anche se il Basilea 3 ha dato ai nostri istituti molto respiro per adeguare il loro patrimonio, con l'aria che tira, si comincia già a guardare al futuro. All'estero poi vedono le nostre maggiori banche piuttosto in difficoltà, ed il Financial Times va giù pesante sul loro giudizio. Oltre al bilancio del Banco Popolare, vede problemi anche per Unicredit, Intesa Sanpaolo ed MPS. sostenendo che quasi tutto il comparto avrà bisogno di una ricapitalizzazione per affrontare l'adeguamento ai parametri del Basilea 3. Con questo scenario per il nostro indice prevedo uno storno pesante, dettato dal fatto che nel suo paniere le banche incidono per più del  30% . Ecco giustificato  il forte ribasso di oggi per Intesa Sanpaolo -2,6% Banca MPS -3,4% ed Unicredit -0,8% per non parlare del Banco Popolare che lascia sul terreno un -5,6%.