La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

mercoledì 15 settembre 2010

* D A X * indice simbolo dell'Europa sovrappòsto agli indici del * B R I C *

Nel 2008 anno ‘horribilis’ per le Borse di tutto il mondo, i mercati subirono un crollo generalizzato a causa  delle note vicende finanziarie accadute in quel periodo. Pensate che in quell'anno si salvarono dal panic-selling soltanto tre piazze a dir poco esotiche, come il Ghana, la Tunisia e  l'Ecuador. Dalla fine del 2008, lentamente i mercati si sono ripresi ed in particolare il cosidetto BRIC (acronimo di - Brasile, Russia, India e Cina-) che si mise in luce per uno sviluppo piuttosto consistente della loro economia.  Tra i paesi emergenti si comprese subito che nel gruppetto, la Cina aveva una marcia in più rispetto gli altri, dimostrando la sua forza economica anche prima del crollo dei mercati. Russia India e Brasile invece, ingranarono abbastanza bene la marcia dello sviluppo, però con minore intensità. Il grafico che ho postato dimostra questa evoluzione, mettendo a confronto anche l' indice europeo per eccellenza, come il DAX.