La mia foto

Dopo tanto lavoro, finalmente posso dedicarmi a quello che da sempre avrei voluto fare. Tuffarmi nel mondo della finanza, dell'economia e del trading. Lo studio è quello che più mi gratifica, dopo che la vita m'aveva portato verso altri lidi. Il mio impegno è costante e grazie ad internet sto cercando di carpire metodi consoni a questa mia nuova attività.

chart

chart

Calendario Economico fornito da Forex Pros - Il Portale di Trading sul Forex.

domenica 2 maggio 2010

NEL CICLO ECONOMICO I MERCATI SI POSSONO SUDDIVIDERE IN 6 fasi:

Le 6 fasi dei mercati
roxioni (Andamento dell'economia)
Per capire meglio l'andamento dell'Economia cerchiamo di ricordarci queste 6 FASI IMPORTANTI.



E’ possibile suddividere l’intero ciclo economico in sei fasi, ciascuna delle quali è caratterizzata dall’inversione di tendenza di uno dei tre mercati, Obbligazioni, Azioni, Materie Prime. Le sei fasi, possono essere così descritte:

FASE 1. Inizio della fase di contrazione economica
Le quotazioni obbligazionarie, dopo aver raggiunto il minimo, svoltano verso l’alto, evidenziando l’attenuazione delle pressioni inflazionistiche. Il mercato azionario e quello delle materie prime continuano ad essere orientati al ribasso.

FASE 2. La recessione economica raggiunge la massima intensità.
Il mercato azionario svolta verso l’alto scontando il miglioramento delle condizioni economiche e traendo vantaggio dalla diminuzione dei tassi di interesse. Il mercato obbligazionario permane orientato al rialzo, quello delle materie prime al ribasso.

FASE 3. L’economia inizia la sua fase di ripresa.
I prezzi delle materie prime svoltano verso l’alto. Tutti e tre i mercati sono orientati al rialzo.

FASE 4. L’espansione economica si rafforza.
Le quotazioni obbligazionarie dopo aver raggiunto il massimo svoltano verso il basso, a causa dell’intensificarsi delle pressioni inflazionistiche. Il mercato azionario e quello delle materie prime permangono orientati al rialzo.

FASE 5. La fase di espansione economica raggiunge la massima intensità.
Il mercato azionario, a causa del livello eccessivo dei tassi di interesse, svolta verso il basso, scontando in tal modo il peggioramento delle condizioni economiche. I corsi del mercato obbligazionario permangono orientati a ribasso, quello delle materie prime al rialzo.

FASE 6. Si avverte il rallentamento della crescita economica.
I prezzi delle materie, dopo aver raggiunto il loro massimo, svoltano verso il basso. Tutti e tre i mercati si trovano ora orientati al ribasso.

by http://ideatrading.investireoggi.it/